Curling

Sport introdotto ufficialmente nel 1998 nelle Olimpiadi di Nagano, in Giappone, il curling è diffuso soprattutto nel nord America.
Il gioco assomiglia molto alle bocce tradizionali, anche se, tra tattiche e strategie sempre più complicate, nei circuiti si è iniziato a parlare di “scacchi fra i ghiacci”.
Il curling è un gioco che si pratica su un campo ghiacciato, dove due squadre di quattro giocatori lanciano a turno dei blocchi di pietra dotati di manico (stone) del peso di circa 20 kg, in modo che si arrestino il più vicino possibile al centro di un bersaglio disegnato sul ghiaccio (house).

L’HOTEL DE LA POSTE E IL CURLING

Si gioca in casa, a Cortina il curling è presente ormai da cent’anni.
L’albergo organizza a pagamento dei corsi per l’avviamento al curling. In mezz’ora si imparano i rudimenti del curling e poi nella successiva mezz’ora si inizia a giocare. I corsi sono pensati per almeno 4 persone e generalmente gli istruttori trovano sempre altri curiosi che vogliono cimentarsi.